Indietro

PUBBLICATO IL NUMERO DI LUGLIO/AGOSTO DELLA RIVISTA TIR

L’approvazione da parte del Parlamento europeo del Pacchetto mobilità, che introduce regole eque e uniformi in tutta Europa per il trasporto su strada, è la notizia centrale del numero di Tir di luglio/agosto. Si tratta infatti di un risultato storico raggiunto dopo più di tre anni e dopo un travagliato percorso che ha visto una lunga contesa tra i Paesi di lunga appartenenza alla Ue e quelli dell’Est europeo. Importante anche la nuova iniziativa dell’Albo degli Autotrasportatori, ovvero il progetto “L’autotrasporto SIcura”, che prevede lo stanziamento di 3 milioni di euro a favore delle aziende come contributo per le spese di sanificazione e i dispositivi di protezione individuale. Sul numero estivo della rivista vengono inoltre affrontati i problemi degli autotrasportatori delle isole che, per la loro posizione geografica, devono affrontare sfide aggiuntive rispetto a chi opera nel resto d’Italia. Un ampio articolo è poi dedicato agli interporti e al bando da 45 milioni di euro del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Ancora, affrontiamo gli effetti che il periodo di emergenza Covid ha avuto sull’e-commerce, che in questo periodo ha riportato un vero e proprio boom, e sui furti e le rapine a danno dei mezzi pesanti: secondo i dati dall’associazione internazionale per la protezione delle merci gli episodi si sono infatti dimezzati rispetto allo scorso anno. L’articolo di tecnica è invece dedicato all’idrogeno dopo che la Commissione europea ha presentato la strategia per l’integrazione del sistema energetico e per l’idrogeno, entrambe finalizzare a rendere il settore dell’energia più efficiente e interconnesso, orientato alla sostenibilità sia ambientale che economica.

Ultimo aggiornamento 16.07.2020