Indietro

AL VIA LA RIDUZIONE COMPENSATA PEDAGGI AUTOSTRADALI ANNO 2023

Immagine

Il servizio PEDAGGI permette agli utenti registrati ed abilitati di poter partecipare online al procedimento di riduzione compensata dei pedaggi autostradali.

Il Comitato Centrale, ogni anno, è autorizzato da disposizioni legislative ad utilizzare specifiche risorse per la protezione ambientale e la sicurezza della circolazione, anche con riferimento all'utilizzo delle infrastrutture. In particolare, la legge 26 febbraio 1999, n. 40 e successive modificazioni demanda al Ministro delle Infrastrutture e dei trasporti, l’emanazione di una direttiva per l’attuazione di un sistema di riduzione compensata dei pedaggi autostradali e per interventi di protezione ambientale.

Il servizio PEDAGGI permette quindi ai soggetti aventi titolo di poter presentare online la domanda per ottenere la riduzione compensata del costo sostenuto per i pedaggi autostradali nell’anno di riferimento.

A partire dalle ore 9.00 di mercoledì 5 giugno 2024 si avvia la procedura di riduzione compensata dei pedaggi autostradali per i transiti effettuati nell’anno 2023 esperibile esclusivamente attraverso l’applicativo “PEDAGGI” esposto su questo Portale dell’Albo nazionale degli autotrasportatori (Servizi - Gestione Pedaggi).

Si rinvia ad un’attenta lettura della delibera n 2 del 7 maggio 2024 pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 116 del 20 maggio 2024, nonché del Manuale utente impresa scaricabile qui.

La procedura di riduzione compensata dei pedaggi autostradali per i transiti effettuati nell’anno 2023 si articola in DUE FASI

fase 1 - prenotazione della domanda;

fase 2 – inserimento dei dati relativi alla domanda e firma ed invio della domanda.

FASE 1 -  PRENOTAZIONE DELLA DOMANDA

Come disciplinato al punto 27 della delibera n 2 del 7 maggio 2024 dalle ore 9.00 del 5 giugno 2024 e fino alle ore 14.00 del 11 giugno 2024.

Le prenotazioni effettuate oltre tale termine saranno inammissibili.

Per ogni ulteriore richiesta di chiarimento puoi rivolgerti al numero verde 800232323 o scrivere alle seguente mail:

vittorio.giorgi@mit.gov.it o in alternativa ass-autotrasp.ccaa@mit.gov.it

FASE 2 – INSERIMENTO DEI DATI RELATIVI ALLA DOMANDA E FIRMA ED INVIO DELLA DOMANDA

Come disciplinato al punto 27 della delibera n 2 del 7 maggio 2024 inserimento dei dati relativi alla domanda e firma ed invio della domanda: a partire dalle ore 9.00 del 24 giugno 2024 e fino alle ore 14.00 del 23 luglio 2024.

Il termine ultimo per l’inserimento della fase 2 è il 22 luglio 2024, mentre il termine delle ore 14,00 del 23 luglio 2024 è valido per la sola firma ed invio della domanda

Si evidenzia che la riduzione compensata è commisurata al valore dei costi sostenuti per i pedaggi autostradali (punto 2 della delibera) purché pari almeno a € 200.000,00.

Al fine di agevolare l’utente nel corretto espletamento del procedimento in parola sono pubblicati su questo sito gli AVVISI di seguito elencati (1-2-3-4) ed il MANUALE UTENTE IMPRESA (5), contenente i nuovi file access da utilizzare per il corretto inserimento della domanda

QUALORA NON SIANO UTILIZZATI I NUOVI TEMPLATE IN PAROLA IL SISTEMA POTREBBE RESTITUIRE ANOMALIE

1. PROCEDURA PEDAGGI ANNO 2023 – CONTROLLO VALIDITA’ LICENZE COMUNITARIE

2. PROCEDURA PEDAGGI ANNO 2023– CODICE SIREN - LICENZE SVIZZERE – LICENZE REGNO UNITO

3. PROCEDURA PEDAGGI ANNO 2023 – CHIARIMENTO IN MERITO AD APPARATI SOSTITUTIVI

4. PROCEDURA PEDAGGI 2023 – GESTIONE ANOMALIE TARGHE DI VEICOLI NON IMMATRICOLATI IN ITALIA

5.  MANUALE UTENTE IMPRESA

 

Ultimo aggiornamento 31.05.2024