AL VIA LA RIDUZIONE COMPENSATA PEDAGGI AUTOSTRADALI ANNO 2023 A PARTIRE DALLE ORE 9.00 DEL 5 GIUGNO 2024

Il servizio PEDAGGI permette agli utenti registrati ed abilitati di poter partecipare online al procedimento di riduzione compensata dei pedaggi autostradali.

Il Comitato Centrale, ogni anno, è autorizzato da disposizioni legislative ad utilizzare specifiche risorse per la protezione ambientale e la sicurezza della circolazione, anche con riferimento all'utilizzo delle infrastrutture. In particolare, la legge 26 febbraio 1999, n. 40 e successive modificazioni demanda al Ministro delle Infrastrutture e dei trasporti, l’emanazione di una direttiva per l’attuazione di un sistema di riduzione compensata dei pedaggi autostradali e per interventi di protezione ambientale.

Il servizio PEDAGGI permette quindi ai soggetti aventi titolo di poter presentare online la domanda per ottenere la riduzione compensata del costo sostenuto per i pedaggi autostradali nell’anno di riferimento.

A partire dalle ore 9.00 di mercoledì 5 giugno 2024 si avvia la procedura di riduzione compensata dei pedaggi autostradali per i transiti effettuati nell’anno 2023 esperibile esclusivamente attraverso l’applicativo “PEDAGGI” esposto su questo Portale dell’Albo nazionale degli autotrasportatori (Servizi - Gestione Pedaggi).

Si rinvia ad un’attenta lettura della delibera n 2 del 7 maggio 2024 pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 116 del 20 maggio 2024, nonché del Manuale utente impresa scaricabile qui.

La procedura di riduzione compensata dei pedaggi autostradali per i transiti effettuati nell’anno 2023 si articola in DUE FASI

fase 1 - prenotazione della domanda;

fase 2 – inserimento dei dati relativi alla domanda e firma ed invio della domanda.

FASE 1 -  PRENOTAZIONE DELLA DOMANDA

Come disciplinato al punto 27 della delibera n 2 del 7 maggio 2024 dalle ore 9.00 del 5 giugno 2024 e fino alle ore 14.00 del 11 giugno 2024.

Le prenotazioni effettuate oltre tale termine saranno inammissibili.

Per ogni ulteriore richiesta di chiarimento puoi rivolgerti al numero verde 800232323 o scrivere alle seguente mail:

vittorio.giorgi@mit.gov.it o in alternativa ass-autotrasp.ccaa@mit.gov.it

FASE 2 – INSERIMENTO DEI DATI RELATIVI ALLA DOMANDA E FIRMA ED INVIO DELLA DOMANDA

Come disciplinato al punto 27 della delibera n 2 del 7 maggio 2024 inserimento dei dati relativi alla domanda e firma ed invio della domanda: a partire dalle ore 9.00 del 24 giugno 2024 e fino alle ore 14.00 del 23 luglio 2024.

Il termine ultimo per l’inserimento della fase 2 è il 22 luglio 2024, mentre il termine delle ore 14,00 del 23 luglio 2024 è valido per la sola firma ed invio della domanda

Si evidenzia che la riduzione compensata è commisurata al valore dei costi sostenuti per i pedaggi autostradali (punto 2 della delibera) purché pari almeno a € 200.000,00.

Al fine di agevolare l’utente nel corretto espletamento del procedimento in parola sono pubblicati su questo sito gli AVVISI di seguito elencati (1-2-3-4) ed il MANUALE UTENTE IMPRESA (5), contenente i nuovi file access da utilizzare per il corretto inserimento della domanda

QUALORA NON SIANO UTILIZZATI I NUOVI TEMPLATE IN PAROLA IL SISTEMA POTREBBE RESTITUIRE ANOMALIE

1. PROCEDURA PEDAGGI ANNO 2023 – CONTROLLO VALIDITA’ LICENZE COMUNITARIE

2. PROCEDURA PEDAGGI ANNO 2023– CODICE SIREN - LICENZE SVIZZERE – LICENZE REGNO UNITO

3. PROCEDURA PEDAGGI ANNO 2023 – CHIARIMENTO IN MERITO AD APPARATI SOSTITUTIVI

4. PROCEDURA PEDAGGI 2023 – GESTIONE ANOMALIE TARGHE DI VEICOLI NON IMMATRICOLATI IN ITALIA

5.  MANUALE UTENTE IMPRESA

 

 

Ultimo aggiornamento 21.05.2024